Me

Precipita un aereo ultraleggero nei pressi di Siviglia

Un passeggero è stato costretto a prendere il controllo dell'aereo su cui volava dopo che il conducente aveva perso conoscenza, tentando un atterraggio di emergenza

Immagine di copertina

Un aereo ultraleggero è precipitato nei pressi dell’aeroporto di Siviglia, nel sudovest della Spagna. A bordo del velivolo vi erano una donna e suo marito, che pilotava l’aereo. 

La donna è stata costretta a prendere il controllo del velivolo, pur non avendo alcuna esperienza di pilotaggio, quando suo marito ha perso conoscenza. Ha tentato un atterraggio di emergenza, ma nell’impatto l’uomo è morto sul colpo, mentre lei è rimasta gravemente ferita e ha riportato ustioni e contusioni multiple.

Il velivolo è precipitato a circa tre chilometri di distanza dall’inizio della pista di atterraggio dell’aeroporto di Siviglia, rimasto chiuso per quasi due ore in seguito all’incidente.

L’aereo era decollato dalla città spagnola di Trebujena, nel sud del Paese, e sarebbe dovuto atterrare a Coria del Rio, un comune nei pressi di Siviglia.

Lo scorso maggio nelle vicinanze dell’aeroporto di Siviglia era precipitato anche un aereo militare.