Me

Piccoli piedi per un grande viaggio

I bambini migranti che, a volte al fianco dei genitori, altre volte soli, affrontano l'oceano nella speranza di un futuro migliore

Immagine di copertina

Non possono scegliere la destinazione. A volte, probabilmente, non comprendono neanche bene il perché di quel lungo viaggio che sono costretti ad affrontare nel Mediterraneo. Vengono dalla Siria, dall’Afghanistan, dalla Nigeria, dall’Eritrea. Il reportage fotografico dei bambini migranti che, a volte al fianco dei genitori, altre volte soli, affrontano l’oceano nella speranza di un futuro migliore in Europa.

— Leggi anche: il numero record di migranti in Europa