Me

Dodici anziane signore vanno al mare per la prima volta

Un gruppo di signore italiane ottantenni ha fatto di tutto pur di riuscire a realizzare il sogno di vedere il mare per la prima volta

Immagine di copertina

Hanno sacrificato la loro vita per il bene della famiglia. Erano gli anni Cinquanta e nella valle di Daone, in provincia di Trento, gli uomini andavano a lavorare alla costruzione di dighe e centrali idroelettriche.

Le donne trascorrevano invece le loro giornate a lavorare nei campi o a casa a badare ai bambini. Impegnate a rispettare i propri doveri, Erminia, Iolanda e Armida si sono dimenticate di realizzare i loro sogni, tra cui uno molto semplice: quello di vedere il mare.

Oggi, grazie anche agli sforzi della documentarista Katia Bernardi che ha seguito la loro storia sin dall’inizio, si trovano nell’isola di Ugliano, in Dalmazia, nell’ovest della Croazia.

Quando le funne – così si chiamano le donne nel loro dialetto – hanno scoperto che anche a Ugliano, come a Daone, il 5 agosto si festeggia la Madonna della Neve, non avevano più alcun dubbio sulla loro destinazione.

Questa piccola isola croata è infatti nota per la tradizionale processione con le barche che ha luogo in questa data.

È strano immaginare un gruppo di dodici donne, di cui la più giovane ha 70 anni, che si cimenta nell’utilizzo della Rete per realizzare il proprio sogno. Ma è esattamente quello che è accaduto.

Dopo aver tentato invano di raccogliere soldi a sufficienza per il viaggio con vendite di torte e tombole, e dopo essersi fatte truccare e fotografare per un calendario che non ha venduto il numero di copie che avevano sperato, le funne, riunite al circolo pensionati Rododendro, hanno deciso di lanciare una campagna di crowdfunding – finanziamento collettivo – sulla piattaforma Indiegogo.

In base alla cifra donata, i sostenitori delle funne potevano scegliere come riconoscimento le spille del Rododendro, cartoline dal mare, il calendario 12 funne per 12 mesi, o lezioni di cucina delle funne.

Il successo della campagna e l’attenzione mediatica che ha ricevuto la loro storia hanno permesso a questo gruppo di amiche di realizzare il desiderio che avevano di vedere il mare. Il 5 agosto del 2015 hanno postato qualche scatto sulla loro pagina Facebook dalla Croazia. 

(In basso, una foto tratta dalla pagina Facebook delle “funne” in cui due di loro indossano occhiali da sole per le vie di Ugliano