Me

Più siamo connessi, meno comunichiamo

Un designer cinese ha realizzato una campagna per mettere in luce gli effetti negativi dell'utilizzo morboso degli smartphone nelle relazioni umane

Immagine di copertina

Shiyang He è un designer di Shanghai che lavora presso l’agenzia pubblicitaria Ogilvy & Mather. Ha realizzato una campagna – Phone Wall: The more you connect, the less you connect – per il centro di ricerca psicologica Shenyang, l’ente governativo cinese che si occupa della criminalità giovanile, con il fine di sensibilizzare le persone sugli effetti negativi che gli smartphone sortiscono nelle relazioni umane.

Tre immagini interpretano in modo eloquente il senso della campagna: abbiamo l’impressione di riuscire a instaurare un grado maggiore di comunicazione attraverso gli smartphone. In realtà, l’utilizzo morboso che ne facciamo contribuisce soltanto a creare barriere fra di noi, anziché facilitare le relazioni con il prossimo.