Me

Cosa è successo il 16 luglio nel mondo

Le notizie senza giri di parole su TPI

Immagine di copertina

Grecia: la Banca centrale europea ha annunciato che fornirà un prestito di ulteriori 900 milioni di euro alla Grecia. Le banche greche, chiuse dallo scorso 26 giugno, potrebbero riaprire lunedì 20 luglio. I ministri dell’eurozona hanno inoltre raggiunto un accordo per concedere alla Grecia un prestito-ponte di 7 miliardi di euro, attingendo dal fondo salva-stati europeo. Qui tutti gli aggiornamenti su cosa succede in Grecia.

– Egitto: un gruppo di miliziani del gruppo estremista Provincia del Sinai, affiliato all‘Isis, ha attaccato una nave egiziana. L’incidente è avvenuto nelle acque a nord di Rafah, città nella penisola del Sinai. Secondo quanto ha riferito l’esercito egiziano, non ci sono state vittime. I miliziani hanno annunciato online di aver lanciato un missile, ma le forze armate egiziane hanno detto che l’imbarcazione ha preso fuoco in seguito agli scontri con dei combattenti che sparavano dalla costa.

– Israele: secondo un documento dell’agenzia d’intelligence statunitense National security agency (Nsa), rivelato dal sito web The Intercept, è stato un commando di soldati israeliani a uccidere il generale siriano Mohammed Suleiman il primo agosto del 2008. Il generale era un braccio destro del presidente siriano Bashar al-Assad e fu ucciso durante una festa in un’esclusiva località turistica, vicino alla città di Tartous, sulla costa siriana.

– Italia: con una sentenza, la Corte di giustizia dell’Unione europea ha stabilito che l’Italia non ha rispettato la normativa europea sulla gestione dei rifiuti nella regione Campania. Dovrà pagare 20 milioni di euro.

– Messico: il ministro degli Interni messicani ha dispiegato quasi diecimila poliziotti per cercare il narcotrafficante Joaquin Guzman, noto come El Chapo, fuggito da un carcere di massima sicurezza lo scorso 12 luglio. Qui la storia della sua fuga.

– Cina: gli scienziati dell’Accademia cinese di scienze geologiche e dell’università di Edimburgo hanno scoperto il fossile di un nuovo dinosauro. Era dotato di ali d’uccello, era l’antenato del velociraptor ed era lungo quasi due metri. Il fossile, di 125 milioni di anni fa, è stato ritrovato nel nordest della Cina.

– Emmy Award: Game of Thrones ha ottenuto 24 nomination agli Emmy, il premio americano dedicato alle serie televisive. 

Nigeria: ci sono state due esplosioni in un mercato nella città di Gombe, nel nordest della Nigeria, e almeno tre persone sono morte. L’attacco è avvenuto in un’area affollata, alla vigilia della festa di Eid al-Fitr, che segna la fine del mese sacro del Ramadan.

TPI su Twitter (@thepostint

Iscriviti alla newsletter: http://goo.gl/w2kb5E