Me

Gli esami all’aperto degli studenti in Cina

Sempre più spesso, dalla Cina, arrivano immagini di studenti che sostengono esami all'aperto: questo avviene per diversi motivi, ma soprattutto per evitare che si copi

Immagine di copertina

Circa 800 studenti della scuola media di Xinxiang, che si trova nella provincia cinese dell’Henan, nell’est della Cina, hanno sostenuto i loro esami finali in un bosco, nei pressi dell’istituto scolastico. Secondo quanto riportato da Tencent News, il preside della scuola, Jia Gongjie, sostiene che un luogo naturale sia l’ideale per la concentrazione degli studenti.

La decisione di tenere gli esami in un bosco è stata presa proprio per allentare la pressione dei candidati, dal momento che l’esame di stato in Cina è considerato uno fra i più stressanti e difficili. Non solo: il preside della scuola sostiene anche che l’esame nel bosco permetta agli esaminatori di identificare più facilmente chi copia. Non a caso, lo scorso aprile più di 1.700 studenti nella città cinese di Baoji, nella provincia dello Shaanxi, hanno sostenuto un esame in una pista di atletica leggera.

— Leggi: nel 2014, 8mila studenti cinesi sono stati espulsi da istituti negli Stati Uniti. Ecco perché 

Secondo quanto riportato da Shanghaiist, gli esaminatori utilizzano telecamere ad alta definizione e si arrampicano sulle scale per vedere meglio, grazie ai binocoli, se qualcuno copia o meno. Il sito Shanghaiist ha pubblicato una serie di immagini che ritraggono i diversi stratagemmi utilizzati dagli studenti cinesi per copiare, inclusi reggiseni.