Me

I rifugiati in Siria sono 4 milioni

Un siriano su sei ha lasciato il Paese, secondo quanto ha riportato l'alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati

Immagine di copertina

A causa del conflitto in Siria, oltre quattro milioni di persone sono state costretti a rifugiarsi nei Paesi confinanti.

Secondo le Nazioni Unite, si tratta della crisi umanitaria più grave degli ultimi 25 anni. Si tratta di circa un sesto della popolazione in Siria.

L’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr) ha detto che il numero totale di rifugiati siriani in Turchia, Libano, Iraq, Giordania, Egitto e altre parti del nord Africa è di 4.013.000 persone.

In totale 7,6 milioni di persone hanno dovuto lasciare le proprie case: la metà della popolazione siriana si è rifugiata all’estero o è sfollata all’interno del Paese.

Guarda il fotoreportage del fotografo italiano Giulio Tonincelli: scatti dai luoghi distrutti da una guerra 

Il conflitto, ormai al suo quinto anno, ha causato oltre 220mila vittime.

Leggi: i missili elefante di Assad sulla popolazione siriana 

Guarda le foto: Com’era la Siria prima della guerra?