Me

Le foto del Gay Pride a Londra

Decine di migliaia di persone hanno partecipato al London Pride lo scorso 27 giugno, per rivendicare i diritti dei gruppi LGBT

Immagine di copertina

Circa 30mila persone hanno partecipato alla parata del Gay Pride a Londra lo scorso 27 giugno, per rivendicare i diritti dei gruppi LGBT e per esprimere solidarietà con chi viene perseguitato o discriminato a causa del suo orientamento sessuale.

È stata la più grande sfilata di sempre. Nei diversi eventi della capitale britannica hanno partecipato in totale circa 950mila persone, battendo il record dei 750mila partecipanti nel 2014. Alla prima edizione del London Pride, nel 1972, parteciparono solamente 2000 persone.

Per l’occasione la città si è ricoperta di bandiere color arcobaleno. Molti partecipanti sventolavano anche la bandiera americana, per festeggiare l’importante traguardo raggiunto lo scorso 26 giugno, quando la corte Suprema degli Stati Uniti ha dichiarato legale il matrimonio tra persone dello stesso sesso in tutti e 50 gli stati americani. 

Il matrimonio tra persone dello stesso sesso è legale in tutta la Gran Bretagna, tranne nell’Irlanda del Nord. Anche l’Irlanda, nonostante sia di tradizione fortemente cattolica, in uno storico referendum lo scorso 22 maggio si è espressa a favore dei matrimoni gay.

— Leggi anche: Il matrimonio gay è legale in tutti gli Stati Uniti

— Guarda le foto: I loghi cambiati per celebrare il matrimonio gay in tutti gli Stati Uniti