Me

La prima giornata internazionale dello yoga

Il 21 giugno 2015 le Nazioni Unite hanno proclamato la prima giornata internazionale dello Yoga

Immagine di copertina

Il 21 giugno 2015 oltre 37mila persone si sono riunite a Nuova Delhi, in India, per praticare una lezione di yoga di massa, presieduta dal primo ministro indiano Narendra Modi in occasione della prima giornata internazionale dello yoga. 

Nel settembre del 2014 Shripad Yesso Naik, ministro indiano dello yoga nominato dal premier Modi, chiese alle Nazioni Unite di proclamare una giornata internazionale dedicata a questa pratica. La proposta fu accolta e dal 2015, ogni anno, il 21 giugno si terranno lezioni di yoga di massa in diverse località del mondo, fra cui la celebre piazza di Times Square a New York. 

“Non stiamo solo celebrando una giornata speciale, ma stiamo allenando la mente umana a una nuova era di pace e Sabhavana, ovvero buona volontà“, ha detto il premier indiano all’inaugurazione dell’evento.

La manifestazione di Nuova Delhi dovrebbe vincere il record come lezione di yoga con il maggior numero di partecipanti della storia. Nel 2005, nell’università di Jiwaji, che si trova nella città di Gwalior, nel centro-nord dell’India, si era tenuta una lezione di yoga con quasi 30mila studenti.