Me

Gli effetti della tv sui bambini

Una fotografa australiana ha ritratto alcuni bambini di fronte alla tv, per esplorare il nostro rapporto contraddittorio con la tecnologia

Immagine di copertina

La fotografa australiana Donna Stevens ha realizzato una raccolta di foto, chiamata Idiot Box, in cui ritrae i volti di alcuni bambini mentre guardano la televisione. L’obbiettivo del progetto, come ha scritto l’autrice sul suo sito, è quello di esplorare il lato oscuro del nostro amore per la tecnologia.

Le espressioni dei sei bambini, infatti, sono vuote e assenti. L’autrice ha dichiarato di aver avuto l’ispirazione per questo progetto guardando il figlio giocare con l’Ipad di famiglia. 

La raccolta è nata “in rivolta contro i miei anni come direttrice artistica pubblicitaria, durante i quali creavo immagini che offrivano una falsa promessa di perfezione; adesso, tramite il mio lavoro, cerco di esplorare e riproporre la realtà.”