Me

È morto Christopher Lee

L'attore, doppiatore e cantante britannico Christopher Lee è morto all'età di 93 anni

Immagine di copertina

L’attore, doppiatore e cantante britannico Christopher Lee è morto all’età di 93 anni, nell’ospedale londinese Chelsea and Westminster Hospital, dove era stato ricoverato per problemi respiratori e cardiaci. Il decesso è avvenuto la mattina del 7 giugno, ma la famiglia ha deciso di rendere pubblica la notizia solamente l’11 giugno.

L’attore ha interpretato il ruolo di Saruman nelle trilogie di Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit, dirette dal regista neozelandese Peter Jackson, e ha recitato in celebri film come Dracula, The Wicker Man, Agente 007 – L’uomo dalla pistola d’oro e nella trilogia Prequel di Guerre stellariLee ha recitato in 280 film ma non ha mai vinto nessun Oscar. 

Lee avrebbe dovuto interpretare un ex chirurgo affetto da Alzheimer nelle riprese di 11th, previste per il prossimo autunno. Il film, diretto da Xavier Nemo – per la prima volta alla regia – sarà ambientato a Copenaghen, nelle 24 ore precedenti all’attacco terroristico dell’11 settembre 2001.

Oltre alla carriera cinematrografica, Lee si è dedicato anche a quella musicale: nel 2014 ha pubblicato un album con Tony Iommi, chitarrista dei Black Sabbath, e nel 2010 aveva pubblicato l’album metal intitolato Charlemagne – By the Sword and the Cross

Nel video qui sotto, Lee interpreta Saruman nel film La Compagnia degli Anelli della trilogia Il Signore degli Anelli.