Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Voto multiculturale

I volti degli abitanti di Islington, quartiere di Londra in cui solo il 51 per cento della popolazione è di origine britannica

Immagine di copertina

Islington è un quartiere londinese situato nel cuore della città e conta circa 215.667 abitanti.

Qui sono nati e vissuti l’ex primo ministro Tony Blair, prima di trasferirsi a Downing Street dopo l’elezione, l’attore Colin Firth, la cantante pop Lily Allen e l’attuale sindaco di Londra Boris Johnson.

È un quartiere a tradizione laburista: ad oggi, 47 dei suoi 48 consiglieri comunali appartengono a quel partito, mentre l’altro è un membro dei verdi.

Negli anni, la popolazione di Islington è diventata sempre più multiculturale. Secondo l’ultimo censimento, quello del 2011, il 51 per cento della popolazione è di origine britannica, inglese e irlandese.

Il 19 per cento è di origine asiatica, mentre il 6 per cento di origine africana. Il censimento ha anche presentato un dato curioso: il 47 per cento degli abitanti è single. 

Islington è un quartiere famoso per la sua vita notturna. Infatti, offre una vasta scelta quando si parla di intrattenimento: si possono trovare bar, ristoranti e teatri di fama mondiale, come il ristorante Almeida e il Sadler’s Well Dance Theatre.