Me

Il sogno di Poonam a Bhopal

La vita di una bambina indiana è cambiata il giorno in cui un giornalista le ha scattato una foto e grazie alla donazione di un'associazione ha potuto andare a scuola

Immagine di copertina

Quando il fotoreporter italiano Alex Masi ha conosciuto Poonam lei aveva 7 anni e viveva con i genitori e i fratelli in una casa fatta di terra e sterco di vacca.

Oggi la sua vita è cambiata, grazie alla foto che la ritrae, aggiudicatasi il premio Photographer Giving Back Awards, Poonam ha potuto studiare, insieme alla sorella Jyoti.

La sua famiglia ora vive in una nuova casa di mattoni, ha un bagno e un carretto che il padre Suresh usa per vendere verdura.

Poonam e Jyoti oggi hanno 13 e 14 anni. Amano andare a scuola e da grandi vogliono diventare insegnanti.

—Leggi anche: La foto che ha cambiato la vita a una bambina indiana

Il fotoreporter Alex Masi vorrebbe iscriverle in un collegio a tempo pieno, per i prossimi otto anni, fino al completamento delle superiori.

Per questo ha creato un fondo, destinato a finanziare i loro studi e il viaggio che compie ogni anno per seguire i progressi delle ragazze e della loro famiglia. 

— Il progetto si chiama “A better tomorrow: Poonam’s tale of hope in Bhopal“. Per informazioni sulla raccolta fondi clicca quiPer saperne di più su Poonam clicca qui.