Me

Sotto le macerie

Immagini forti mostrano le conseguenze del terremoto in Nepal, che finora ha causato la morte di 7.056 persone

Immagine di copertina

Un terremoto di magnitudo 7.9 ha colpito il Nepal sabato 25 aprile, causando quasi 7.056 vittime e circa 14.000 feriti. Il sisma ha provocato anche una valanga sull’Everest, dove si trovavano circa 1.000 escursionisti.

Un terrificante video mostra cosa è successo al campo base sulla montagna: il crollo della parete di neve, il panico degli scalatori e quello che rimane del campo dopo la valanga


Domenica 26 aprile una scossa di assestamento, di magnitudo 6.7, ha colpito nuovamente il Paese. La seconda scossa è stata avvertita anche nella capitale indiana Nuova Delhi, causando l’oscillazione di alcuni edifici e bloccando la metropolitana della città. 

Tutti gli aggiornamenti: un forte terremoto in Nepal ha colpito il centro del Paese. Alcuni edifici sono crollati nella capitale Kathmandu. Almeno 7.056 morti