Me

Gli orrori del Mediterraneo

Il fotografo Juan Medina ha seguito da vicino i migranti che tentano di raggiungere le coste dell'Europa. Qui ci sono le sue immagini, alcune delle quali molto forti

Immagine di copertina

Juan Medina è un fotografo argentino che vive a Madrid, in Spagna. Per oltre vent’anni ha seguito da vicino i migranti che tentano di raggiungere le coste dell’Europa. “Ho iniziato a fotografare i migranti quando vivevo a Fuerteventura, nelle isole Canarie”, scrive.

“Arrivavano dall’Africa sub-Sahariana. Moltissimi compiono questo viaggio della speranza in cerca di una vita migliore. In qualsiasi momento, le barche si possono capovolgere e il motore si può rompere”. Medina ha immortalato alcune immagini dei migranti, alcune delle quali molto forti, ponendo al centro dell’obiettivo le loro fatiche e sofferenze.

Con la seconda foto di questa fotogallery, scattata a Fuerteventura, nelle isole Canarie, Medina ha vinto il terzo premio al World Press Photo Award nel 2004.

Campagna regione lazio