Me

Vivere lontano dalle città

Dai Pirenei alla Romania, un fotografo ha immortalato coloro che hanno scelto di vivere lontani dal caos urbano e dal consumismo

Immagine di copertina

Dal 2010, il
fotografo francese Antoine Bruy ha viaggiato attraverso tutta l’Europa per incontrare le persone che hanno preso la decisione radicale di allontanarsi dalla vita
in città e dal consumismo.

Spinti dal desiderio di vivere al di fuori della società, queste persone hanno
costruito le loro abitazioni con materiali riutilizzati o riciclati in mezzo alla natura e mirano a raggiungere l’autonomia
sociale ed economica.

In un articolo
del
Washington Post, Bruy ha raccontato di aver trascorso molto tempo in queste
comunità per poter davvero arrivare a comprendere le persone che vivono e lavorano al loro interno. Questo gli ha permesso
di 
scattare una serie di fotografie intime, che raccontano storie che sembrano fuori dal tempo.