Me

Gli umani della fabbrica del consumismo

Le opere surrealiste del pittore Alex Gross criticano l'attuale sistema socio-economico e ne esasperano l'influenza sulla società

Immagine di copertina

Alex Gross è un
pittore americano che vive a Los Angeles. Nella serie di dipinti
Future Tense, ha ritratto l’uragano della cultura
consumista che ha travolto la nostra società con una punta di umorismo. 
Nelle sue
creazioni ha evidenziato la 
schiavitù alla quale siamo sottoposti, attraverso i simboli della propaganda commerciale: i
dispositivi tecnologici, gli smartphone, i tablet e le grandi marche. Un mondo onirico in cui Gross ha saputo mixare il
cinismo e l’ironia.