Me

Un afroamericano è stato ucciso da un poliziotto

Un filmato mostra un agente della South Carolina sparare 8 colpi di pistola a un afroamericano disarmato

Immagine di copertina

Un poliziotto bianco della South Carolina, il 33enne Michael T. Slager, che spara alla schiena di un nero disarmato, il 50enne Walter Scott, uccidendolo. Questo è il contenuto di un video girato da un passante domenica scorsa e diffuso ieri dal sito del quotidiano statunitense New York Times.

In seguito alla diffusione del video, l’agente di polizia è stato arrestato con l’accusa di omicidio. La vittima, che aveva precedenti penali, era stata fermata per un controllo a North Charleston, in South Carolina. Il poliziotto aveva affermato di aver sparato perchè Scott gli aveva rubato la pistola taser durante la perquisizione.

Tuttavia, il video diffuso ieri, consegnato dall’avvocato della famiglia della vittima al New York Times, mette in dubbio la ricostruzione dei fatti dell’agente.

Il caso si aggiunge ad altri analoghi avvenuti nell’ultimo anno negli Stati Uniti in cui un poliziotto bianco ha ucciso un nero disarmato, come l’uccisione di Michael Brown, avvenuta a Ferguson, in Missouri, lo scorso agosto, o quella di John Crawford, avvenuta lo stesso mese nell’Ohio.

 IL VIDEO