Me

Cosa è successo oggi nel mondo

Le notizie senza giri di parole su The Post Internazionale

Immagine di copertina

Yemen: la coalizione guidata dall’Arabia Saudita ha bombardato l’area del campo profughi di Al Mazraq, uccidendo 45 persone. Intanto i ribelli houthi hanno iniziato a entrare nella città di Aden.

Italia: il sindaco di Ischia, Giuseppe Ferrandino, del Partito Democratico, è stato arrestato nell’ambito di un’inchiesta riguardo le opere di metanizzazione nell’area del comune.

Stati Uniti: una macchina ha cercato di sfondare un posto di blocco della sede della National Security Agency (Nsa) nel Maryland. Uno dei due assalitori è stato ucciso da un agente di guardia.

– Nigeria: secondo i risultati parziali delle elezioni di sabato scorso, il presidente uscente Goodluck Jonathan avrebbe vinto le elezioni legislative.

Germania: Andreas Lubitz, copilota del volo GermanWings e ritenuto responsabile dell’incidente, sarebbe stato in cura anni fa per avere tendenze suicide.

Uzbekistan: il presidente Islam Karimov è stato riconfermato con il 90 per cento dei voti. Karimov è al potere in Uzbekistan dal 1990.

Italia: una persona è morta nell’esplosione di un termovalorizzatore in Friuli.

The Post Internazionale (@thepostint)

Iscriviti alla newsletter: http://goo.gl/w2kb5E