Me

Case surreali

I collage realizzati con Photoshop del designer tedesco Matthias Jung danno vita a singolari abitazioni ai limiti della realtà

Immagine di copertina

Da piccolo, il tedesco Matthias Jung, ora designer, si divertiva a costruire case improbabili con le forbici e la colla nello studio fotografico del papà.

Lo scorso gennaio ha deciso di riportare in vita il suo progetto d’infanzia, creando una serie di abitazioni surreali con l’aiuto del programma di grafica per computer Photoshop. Partendo dalle foto dei suoi viaggi Jung ha creato collage che vogliono sovvertire la comune percezione che si ha dello spazio e dell’architettura.