Me

I ciliegi in fiore nell’arte giapponese

L'hanami è la tradizione giapponese di ammirare i ciliegi in fiore in primavera. Numerose opere d'arte mostrano questo evento

Immagine di copertina

L’hanami è la tradizione giapponese basata sull’osservare i sakura, ovvero i ciliegi in fiore. Hanami è una parola giapponese che significa “ammirare i fiori”.

L’hanami avviene in primavera, tra la fine di marzo e l’inizio di aprile, in base alle condizioni climatiche di ciascuna città giapponese, ed è una tradizione molto sentita dagli abitanti del Giappone, che la portano avanti da oltre un millennio.

L’importanza di questa tradizione si vede anche nell’arte giapponese. Qui ci sono alcune opere ukyo-e, ovvero il genere di stampe artistiche molto diffuso in Giappone tra il Seicento e l’inizio del Novecento, nei quali sono presenti immagini dell’hanami.

La tradizione dell’hanami si è diffusa anche in Italia negli ultimi decenni. Nel quartiere Eur di Roma esiste un parco dove sono presenti numerosi ciliegi del Giappone, e in cui numerose persone si recano ogni anno per l’hanami.