Me

Zerocalcare al Salone del libro

Il 10 e 11 marzo, il fumettista italiano parteciperà a Torino al Salone Off 365, una manifestazione del Salone del libro a Torino

Immagine di copertina

Zerocalcare, pseudonimo di Michele Rech, è un fumettista italiano, nato ad Arezzo nel 1983 ma romano di adozione. Nel 2014 ha realizzato la sua quinta opera, una graphic novel dal titolo Dimentica il mio nome.

Il fumettista italiano sarà ospite, il prossimo 10 e 11 marzo, presso il Salone Off 365, la manifestazione organizzata nell’ambito del Salone Internazionale del Libro di Torino, che si estende nel corso di tutto l’anno e al di fuori degli spazi fieristici del Lingotto in cui l’evento è tradizionalmente ospitato.

Nello specifico, Zerocalcare incontrerà il pubblico il 10 marzo al Cecchi Point, dove sarà intervistato da un gruppo di lettura, e l’11 alla Fabbrica delle E.

Lo stile di Zerocalcare ha riscosso un notevole successo grazie all’attenzione verso temi cari alle nuove generazioni, come il passaggio dell’età dell’adolescenza, il timore di crescere e l’importanza delle relazioni umani, argomenti trattati soprattutto nella sua ultima opera Dimentica il mio nome.