Me

L’amore non ha etichette

Un video per riconoscere e abbattere i pregiudizi razziali, etnici, religiosi e di genere

Immagine di copertina

Spesso giudichiamo le persone in base al sesso, al colore della loro pelle, all’età o alle loro disabilità.

Avete mai chiesto ad una persona di dove è veramente? Avete mai detto ad un ragazzo di non fare la femminuccia? Avete evitato di fare contatto visivo con una persona disabile? Avete mai supposto che il “partner” della vostra collega fosse un uomo?

Queste sono tutte forme di pregiudizio implicito.

La campagna Love Has No Labels nasce con l’intento di sfidare i pregiudizi razziali, di genere, etnici e religiosi e per dare alle persone i mezzi giusti per poterli riconoscere e combattere.

Secondo la campagna, “Il primo passo verso la sconfitta del pregiudizio, è imparare a riconoscerlo.”

Love Has No Labels è promossa dall’Ad Council, una organizzazione non governativa volta a realizzare campagne riguardo importanti temi pubblici per stimolare all’azione e provocare un cambiamento.