Me

Il Giappone nel cuore di Roma

Il giardino dell'Istituto giapponese di Roma sarà aperto al pubblico dal 12 marzo al 30 maggio 2015

Immagine di copertina

A partire dalla prossima settimana sarà possibile visitare un po’ di Giappone nel centro di Roma. Il giardino dell’Istituto giapponese di Roma e i suoi 1453 metri quadrati saranno infatti aperti per una serie di visite guidate.

Il giardino è stato realizzato su terreno in concessione dal Comune di Roma secondo accordi diplomatici. Responsabile del progetto era il noto architetto Ken Nakajima, che aveva curato anche il progetto per l’area giapponese presso l’Orto Botanico di Roma.

È stato il primo giardino giapponese a essere realizzato in Italia. Contiene gli elementi caratteristici del giardino stile sen-en, cioè del giardino con laghetto, come la cascata, le rocce, le piccole isole, il ponticello e le lampade di pietra.

La veranda, tsuridono, che si protrae sul laghetto è uno dei migliori punti per godere la vista del giardino. Tra le piante presenti si trovano il ciliegio, il glicine, gli iris e i pini nani. Le pietre che formano la cascata provengono dalla campagna toscana.

Il giardino si trova in via Gramsci, 74. Sarà aperto dal 12 marzo al 30 maggio 2015. Per ulteriori informazioni sugli orari di visita si può cliccare qui.