Me

Le notizie in pausa pranzo

Il punto su cosa sta succedendo oggi nel mondo

Immagine di copertina

Francia: le autorità hanno ritirato i documenti a sei cittadini sospettati di essere in partenza per la Siria per unirsi a gruppi terroristi.

Ucraina: l’esercito ha reso noto che ritirerà le armi pesanti dal fronte di guerra solo quando i ribelli filorussi cesseranno gli attacchi.

Yemen: l’Egitto ha chiuso l’ambasciata nel Paese. Nelle scorse settimane sono stati numerosi i Paesi a compiere la stessa scelta, dopo l’acutizzarsi della crisi politica nello Yemen.

Egitto: il processo per i due giornalisti di Al Jazeera arrestati oltre un anno fa con l’accusa di diffondere false informazioni è stato rinviato all’8 marzo.

Thailandia: due studenti sono stati condannati a 30 mesi di carcere per aver insultto la monarchia.

Egitto: l’attivista Alaa Abdel Fattah e altri 24 imputati sono stati condannati a pene tra i 3 e i 15 anni di carcere per aver attaccato la polizia durante una manifestazione nel novembre 2013.

Le notizie senza giri di parole su The Post Internazionale (@thepostint).

Iscriviti alla newsletter: http://goo.gl/w2kb5E