Me

Le notizie di oggi

Quello che dovete sapere per questa giornata

Immagine di copertina

Libia: il governo ha chiesto all’Onu di porre fine all’embargo sulle armi, in vigore verso il Paese dal 2011 quando fu imposto contro il dittatore Gheddafi. Secondo il ministro degli esteri Mohammed al Dairi la fine dell’embargo potrebbe aiutare la Libia a combattere il terrorismo.

Nigeria: 117 miliziani di Boko Haram e due soldati dell’esercito del Ciad sono morti negli scontri avvenuti a Diwka, nel nordest della Nigeria.

Stati Uniti: il presidente Barack Obama ha dichiarato al summit contro il terrorismo che il suo Paese non è in guerra contro l’Islam, ma “contro chi ha distorto l’Islam” ovvero l’Isis.

Argentina: centinaia di migliaia di persone sono scese in piazza nella capitale Buenos Aires per ricordare Alberto Nisman, il magistrato morto in circostanze misteriose un mese fa mentre indagava sulla presidente Cristina Kirchner.

Venezuela: circa 300 persone hanno manifestato a Caracas chiedendo la liberazione di Leopoldo Lopez, oppositore del presidente Nicolas Maduro che da un anno si trova in carcere.

Grecia: il 65enne Prokopis Pavlopoulos è stato eletto presidente della Repubblica. La sua candidatura era stata indicata dal primo ministro Alexis Tsipras.

Qatar: ha richiamato il suo ambasciatore al Cairo. La decisione sarebbe dovuta all’accusa mossa da un delegato egiziano presso la Lega Araba verso il Qatar di sostenere il terrorismo.

Italia: il gruppo editoriale Mondadori ha manifestato formalmente l’interesse ad acquistare Rcs Libri, la divisione libraria del gruppo Rcs.

Le notizie per vederci chiaro sul mondo, ogni giorno su The Post Internazionale (@thepostint)

Iscriviti alla newsletter: http://goo.gl/w2kb5E

Campagna regione lazio