Me

Il compleanno di Robert Mugabe

Per festeggiare i suoi 91 anni, il presidente dello Zimbabwe ha organizzato una grande festa che ha già attirato molte critiche

Immagine di copertina

Il prossimo 28 febbraio il presidente dello Zimbabwe Robert Mugabe darà una festa per celebrare il suo 91esimo compleanno (21 febbraio).

Per l’evento sono attese circa 20mila persone e il menù includerà carne di animali a rischio estinzione, come leoni, elefanti e zibellini.

“Al momento ci stiamo accordando con le autorità dei parchi naturali per il macello degli animali, che avverrà pochi giorni prima della festa”, ha riferito al quotidiano Zimbabwe Chronicle Tendai Musasa, un agricoltore di rilievo nel Paese.

Per l’occasione, l’agricoltore ha donato al presidente dello Zimbabwe la selvaggina e un leone da trofeo dal valore di oltre 100mila euro.

Non è la prima volta che un compleanno di Mugabe, capo di stato dello Zimbabwe dal 1987, viene celebrato in maniera stravagante. Quando compì 88 anni, il presidente spese quasi 900mila euro per i festeggiamenti.

— Ancora Mugabe: il presidente dello Zimbabwe vince il suo settimo mandato consecutivo, l’opposizione contesta i risultati elettorali

La scelta di donare animali provenienti dalle riserve naturali ha incassato critiche provenienti da più lati.

Gli abitanti locali si lamentano perché gli animali uccisi facevano parte della quota di caccia che viene riservata a loro ogni anno. Questo significa che i cacciatori avranno grandi difficoltà ad assicurarsi un guadagno nei mesi a venire.

Altri, come Johnny Rodrigues, presidente della Zimbabwe Conservation Task Force, criticano la donazione degli animali su basi etiche.

“Si comportano così da diversi anni ormai. Ogni volta che c’è un compleanno o che si celebra la festa per l’indipendenza nazionale, vengono uccisi bufali ed elefanti in grande quantità. Questo è completamente immorale e non dovrebbe essere permesso”, afferma Rodrigues.