Me

Cosa è successo oggi nel mondo

Le notizie senza giri di parole su The Post Internazionale

Immagine di copertina

Siria: il governo di Assad ha dato l’ok per un cessate il fuoco di prova ad Aleppo. Da quando? Non è chiaro: la tregua è da stabilire insieme ai ribelli.

Libia: l’esercito egiziano ha attaccato via terra la città di Derna, in mano all’Isis, nell’est del Paese. Intanto, 55 jihadisti catturati durante l’operazione.

Nigeria: Boko Haram ha minacciato di colpire il Paese alle elezioni di fine marzo. Oltre 300 miliziani uccisi dall’esercito nigeriano negli ultimi 7 giorni.

Iraq: l’Isis ha attaccato via terra i curdi vicino Erbil, nel nordest del Paese. Intanto 40 jihadisti hanno perso la vita nell’attacco respinto dai curdi.

Ucraina: l’esercito di Kiev si ritira da Debaltseve e i ribelli filorussi stanno prendendo il controllo. L’80 per cento dei soldati ucraini ha già lasciato la città.

Stati Uniti: Joseph Clancy è il nuovo direttore dei servizi segreti statunitensi.