Me

Le notizie di oggi

Quello che dovete sapere per questa giornata

Immagine di copertina

Grecia: dall’11 febbraio la Banca centrale europea non accetterà più i titoli della Grecia volti a garantire liquidità alle banche. Il Paese rischia di terminare la propria liquidità. Oggi il ministro dell’economia greco Yanis Varoufakis incontrerà quello tedesco Wolfgang Schäuble a Berlino.

– Gaza: l’Onu ha nominato Mary McGowan Davis come nuovo presidente della commissione d’inchiesta sul conflitto di Gaza. Il suo predecessore si era dimesso perché accusato di pregiudizio anti-israeliano. (Bbc

Stati Uniti: una delle menti di Al-Qaeda, Zacarias Moussaoui, ha detto che i membri della famiglia reale saudita hanno contribuito a finanziare gli attacchi dell’Undici settembre. Moussaoui è imprigionato in Colorado per il suo ruolo nell’attentato. (Bbc

Camerun: i combattenti del gruppo estremista Boko Haram hanno ucciso 70 civili e 6 soldati in un attacco sul confine camerunese nella città di Fotokol. (Al Jazeera

Myanmar: è da una settimana circa che le forze di sicurezza del Paese si scontrano con i ribelli nel nordest del Myanmar: i morti accertati finora sono almeno venti.

Ucraina: da qualche giorno si vocifera circa la possibilità che gli Stati Uniti inviino armi all’esercito regolare ucraino che combatte i ribelli filorussi nell’est del Paese. Oggi il segretario di Stato Usa John Kerry sarà a Kiev, la capitale, per incontrare il presidente Petro Porošenko e il primo ministro Arsenij Jacenjuk.

Taiwan: sale il bilancio delle vittime dell’incidente aereo avvenuto ieri: il volo GE235 della TransAsia Airways con a bordo 58 passeggeri è precipitato poco dopo il decollo. I morti sono 31. I dispersi 12. Durante la giornata sono state tratte in salvo 15 persone. (Guardian

Nigeria: alcuni uomini armati hanno attaccato una nave cisterna greca, uccidendo il vice capitano e prendendo in ostaggio altri 3 membri dell’equipaggio. (Reuters

Argentina: alla presidente Cristina Fernández de Kirchner è stato chiesto di testimoniare in tribunale per la morte di Alberto Nisman, il procuratore che avrebbe voluto accusarla di aver cospirato per coprire il coinvolgimento iraniano nell’attacco terroristico contro la comunità ebraica avvenuto nel 1994. (Guardian

Siria: un bombardamento in un’area residenziale di Damasco ha provocato almeno 8 feriti. Un testimone ha parlato di una trentina di bombe lanciate in successione. (Reuters)

– Egitto: un morto a nord del Cairo in seguito a un attentato all’interno della catena di fast-food americana Kentucky Fried Chicken. Un uomo avrebbe lanciato materiale infiammabile provocando un incendio, riporta l’agenzia Mena (Middle East News Agency).

India: la polizia ha arrestato centinaia di persone che hanno preso parte alle proteste per gli atti vandalici commessi contro le chiese cristiane a New Delhi. (Wall Street Journal)

Le notizie senza giri di parole su The Post Internazionale (@thepostint).

Iscriviti alla newsletter: http://goo.gl/w2kb5E

(A cura di Laura Lisanti e Caterina Michelotti)

Campagna regione lazio