Me

Un aereo Airasia scomparso tra Indonesia e Singapore

A bordo 162 persone. Le operazioni di ricerca sono già iniziate. È il terzo incidente aereo per una compagnia malese quest'anno

Immagine di copertina

Un volo della compagnia aerea low-cost AirAsia Indonesia con 162 persone a bordo in volo fra l’Indonesia e Singapore ha perso i contatti con il traffico aereo sparendo dai radar alle 7:55 ora locale (1:55 in Italia).

Il volo QZ8501 era partito dall’aeroporto internazionale Juanda di Surabaya, sull’isola indonesiana di Giava, in Indonesia, ed era diretto a Singapore.

Aveva chiesto di cambiare rotta per via delle condizioni meteo poco favorevoli. “Le comunicazioni con l’aereo si sono interrotte quando era ancora sotto il controllo delle autorità indonesiane del traffico aereo”, ha riferito un portavoce di AirAsia.

A bordo del velivolo, un Airbus A320-216, c’erano 155 passeggeri, di cui 16 bambini e 1 neonato, e 2 piloti con 5 membri dell’equipaggio. Tra le 162 persone le nazionalità sono così suddivise: 156 Indonesia; 3 Corea del Sud; 1 Francia; 1 Malesia; 1 Singapore.

(Nella mappa qui sotto: la rotta che doveva seguire l’Airbus)

Le operazioni di ricerca sono già incominciate. “Per il momento non abbiamo altre informazioni sulla situazione dei passeggeri e dei membri d’equipaggio a bordo”, ha fatto sapere la compagnia.

Nel 2014 sono già avvenuti tre incidenti che coinvolgono gli aerei di una compagnia della Malesia (2 Malaysia Airlines 1 AirAsia).