Me

Le notizie di oggi

Quello che dovete sapere per questa giornata

Immagine di copertina

Onu: entra in vigore oggi un nuovo trattato sulle armi, che dovrebbe ostacolare la fornitura per terroristi, criminali e altre organizzazioni che violano i diritti umani. (Onu)

Ucraina: Kiev ha rinunciato allo status di Paese non allineato per avvicinarsi alla Nato, dopo l’annessione della Crimea da parte della Russia e il conflitto in corso con i ribelli in Ucraina orientale. (Ansa)

Stati Uniti: la Food and Drug Administration proporrà che anche gli uomini omosessuali e bisessuali potranno donare il sangue un anno dopo il loro ultimo rapporto sessuale. Questo divieto era in vigore dal 1983. (Nyt

Giappone: a dieci giorni dalla vittoria del suo partito alle elezioni anticipate del 14 dicembre, Shinzo Abe è stato rieletto primo ministro dai deputati e senatori. Oggi dovrà formare un nuovo governo. (Reuters

Grecia: fallisce il secondo tentativo di eleggere il nuovo presidente della Repubblica. Si rivoterà il 29 dicembre e, se non verrà raggiunto il quorum, si andrà a nuove elezioni politiche. (Nyt)

Stati Uniti: non verrà incriminato l’agente Juventino Castro che il 26 gennaio, fuori servizio, ha aperto il fuoco contro l’afroamericano Jordan Baker, disarmato. (Reuters)

Regno Unito: un’inchiesta del Guardian rivela che nel 2014 sono morti 15 migranti vicino al porto di Calais, in Francia, mentre cercavano di raggiungere il Paese.  (Guardian)

Stati Uniti: secondo le stime ufficiali, il Pil è cresciuto del 5 per cento nel terzo trimestre del 2014. È il tasso di crescita più alto degli ultimi undici anni. (Bbc)

Sony: il film The Interview sarà trasmesso in alcune sale cinematografiche americane il giorno di Natale. (Ansa)

Francia: il governo ha predisposto un rinforzo delle unità di polizia per pattugliare le zone più affollate del Paese durante il periodo natalizio, dopo gli episodi di Nantes, Digione e Tours. (Bbc)

India: almeno 52 persone sono morte in diversi attacchi armati dei miliziani della comunità separatista Bodo, nel nordest dell’India. (Guardian)

Australia: fermati due ventenni per terrorismo. Secondo la polizia, preparavano attentati contro obiettivi governativi di Sydney (Bbc). 

Stati Uniti: in Arizona e Oklahoma riprendono le esecuzioni capitali che erano state interrotte in seguito alla morte di due condannati dopo prolungate agonie. (Ansa)

Sud Corea: il fondatore del servizio di noleggio auto Uber è stato incriminato per aver violato una legge che regola il trasporto pubblico. (Wall Street Journal)

Le notizie senza giri di parole su The Post Internazionale (@thepostint).

Iscriviti alla newsletter: http://goo.gl/w2kb5E

(A cura di Laura Lisanti e Caterina Michelotti)