Me

Le notizie di oggi

Quello che dovete sapere per questa giornata

Immagine di copertina

Italia: “nei prossimi giorni verranno inviati 280 soldati italiani in Iraq per addestrare le truppe locali a combattere contro l’Isis”, ha dichiarato il ministro della Difesa Roberta Pinotti.

Bruxelles: il parlamento europeo sosterrà il riconoscimento dello stato palestinese “in linea di principio”, ma non obbligherà i Paesi membri dell’Ue a riconoscere la Palestina come stato.

Hamas: il tribunale dell’Ue ha deciso di annullare l’iscrizione dell’organizzazione palestinese di carattere politico e paramilitare Hamas dalla lista delle organizzazioni terroristiche internazionali. Continuerà il congelamento dei suoi beni. La Commissione ha riferito che l’Ue continuerà a “considerare Hamas un’organizzazione terrorista”.

Lussemburgo: il parlamento ha chiesto al governo di riconoscere lo stato palestinese.

Regno Unito: la reverenda Libby Lane sarà il primo vescovo donna della Chiesa anglicana. Una legge permette ora anche alle donne di diventare vescovo.

– Afghanistan: sparatoria in una banca del paese: un gruppo di presunti Taliban ha condotto un attacco suicida e ha aperto uno scontro a fuoco con gli agenti di polizia, riporta Reuters.

– Pakistan: il primo ministro Nawaz Sharif ha sospeso la moratoria sulla pena di morte in casi di terrorismo in seguito all’attacco alla scuola di Peshawar, scrive la Bbc.

India: il ministro dell’Interno Rajnath Singh ha annunciato la messa al bando dell’Isis in base alla legge per la prevenzione degli atti terroristici, scrive The Indian Express.

Haiti: proseguono le proteste dei manifestanti che chiedono le dimissioni del presidente Michel Martelly e una data per le prossime elezioni, rinviate continuamente dal governo dal 2011, riporta la Bbc.

– Vietnam: crolla un tunnel, 12 operai intrappolati. Lavoravano alla costruzione di una centrale idroelettrica, scrive Reuters.

Grecia: oggi iniziano le procedure per l’elezione del nuovo presidente della Repubblica. Se i partiti non troveranno un accordo, il parlamento sarà sciolto e si andrà alle elezioni anticipate, riporta la Bbc.

Irlanda: il governo annuncia un referendum sulla legalizzazione del matrimonio gay. Il voto è previsto a maggio 2015, scrive il Guardian.

Belgio: oggi si riunisce il consiglio dei ministri dell’Ambiente dell’Unione europea.

– Stati Uniti: Obama si appresta a firmare nuove sanzioni contro la Russia. La decisione colpisce il Paese in un momento già critico, riporta Politico.

Russia: con il crollo del rublo, Apple sospende le vendite nel Paese, scrive The Verge.

India: il ministro della Difesa Roberta Pinotti si oppone alla decisione della Corte indiana, che non ha concesso una proroga sul rientro del marò Latorre, in convalescenza in Italia dopo l’ictus che lo ha colpito ad agosto, riporta l’Ansa.

Stati Uniti: secondo un tribunale californiano la Apple non ha violato le leggi anti-concorrenza, riporta la Bbc

Le notizie senza giri di parole su The Post Internazionale (@thepostint).

Iscriviti alla newsletter: http://goo.gl/w2kb5E