Me

Ricordando Frank Zappa

Il 4 dicembre 1993 moriva uno dei musicisti più eclettici di sempre, con una carriera durata oltre 30 anni. Cinque canzoni per ricordarlo

Immagine di copertina

Il quattro dicembre 1993 moriva a soli 52 anni uno dei musicisti più eclettici di sempre, Frank Vincent Zappa.

Nell’arco di una brillante carriera durata oltre 30 anni, Zappa ha suonato, composto e diretto brani che spaziano dal rock al jazz, passando per la musica classica.

Nato nel 1942 a Baltimora, nello stato americano del Maryland, il padre di Frank Zappa era un perito industriale originario di Partinico, in provincia di Palermo. La madre era una donna statunitense di sangue francese e italiano.

Oltre a essere un’artista straordinariamente prolifico, avendo inciso più di 60 dischi – tra quelli in cui figurava come artista singolo e altri come leader dello storico gruppo The Mothers of Invention – Zappa è stato anche regista e ha disegnato alcune delle copertine dei suoi album.

Ma Zappa non è stato soltanto un’artista. Sin da giovane ha espresso dure critiche contro il sistema scolastico americano e le religioni organizzate. Da adulto si è dedicato attivamente a campagne contro la censura musicale, intervenendo anche davanti al Senato americano.

Qui sotto 5 canzoni per ricordarlo e una sua apparizione al talk show Crossfire