Me

Un nuovo mezzo di trasporto pubblico

Lo avranno i londinesi nel 2015, quando nella città verra installato il tappeto elastico urbano più lungo al mondo

Immagine di copertina

“Il tappeto elastico urbano più lungo al mondo” farà la sua comparsa nelle strade di Londra il prossimo anno.

Fornirà agli abitanti della capitale del Regno Unito una divertente alternativa alla tube o agli autobus a due piani per recarsi al lavoro.

Il progetto è stato ideato dall’organizzazione no profit Architecture for Humanity e verrà realizzato nel 2015.

È una delle nove idee che sono state selezionate attraverso l’iniziativa Future Streets Incubator, un concorso lanciato dalla Transport for London (Tfl) – l’agenzia che amministra i trasporti pubblici londinesi – che ha stanziato oltre 2 milioni di euro per finanziare progetti con lo scopo di riqualificare le aree urbane in maniera innovativa.

“Sarà uno spazio pubbico iconico e votato all’inclusione di tutti i cittadini. Sorgerà nel cuore di Londra e renderà le vite dei cittadini più sane e divertenti. Con questa nuova modalità di trasporto conta il viaggio, non la destinazione”, ha dichiarato un portavoce della Tfl.

Anche il sindaco di Londra, Boris Johnson, si è espresso riguardo all’iniziativa. “Le strade non servono soltanto per spostarsi da un posto all’altro. Di fatto, modellano la nostra città e hanno un impatto su come si sentono i nostri cittadini”, ha detto Johnson.

Campagna regione lazio