Me

Cosa è successo oggi nel mondo

Le notizie senza giri di parole su The Post Internazionale

Immagine di copertina

Italia: l’istituto di sondaggi britannico Ipsos Mori ha condotto una ricerca sul reale grado di informazione tra i cittadini di 14 diversi Paesi. Le popolazioni sono state testate su 10 quesiti, tra i quali — “Quale percentuale della popolazione del tuo Paese è composta da immigrati?” e “Su 100 persone, quante pensi che abbiano più di 65 anni?”. Gli italiani sono risultati essere il popolo peggio informato tra i Paesi presi in esame.

Migliori università al mondo: secondo U.S. News & World Report, Harvard è la migliore università al mondo. Nei primi 5 solo un istituto britannico, Oxford. La prima italiana è La Sapienza di Roma, al 139° posto. Seguono Bologna e Padova al 146° (in fondo la classifica completa delle prime 10 al mondo).

– Italia: tre operai delle acciaierie AST di Terni, del gruppo ThyssenKrupp, sono rimasti feriti negli scontri di oggi con la polizia a Roma durante il corteo dei lavoratori in marcia verso il ministero dello Sviluppo Economico per protestare contro la decisione della loro azienda di licenziare 537 dipendenti. La Questura di Roma riferisce che l’azione è stata necessaria perché gli operai volevano occupare la stazione Termini e che, nell’azione, sono rimasti feriti anche 4 poliziotti.

Isis: ha rilasciato 25 ragazzi curdi tra i 13 e i 14 anni, gli ultimi di un gruppo di 150 ragazzi rapiti a maggio a Kobane, in Siria, scrive Reuters.

Siria: 80 peshmerga sono arrivati a Kobane per combattere contro lo Stato Islamico.

Lettonia: un aereo lettone in volo sul Regno Unito che era scomparso dai radar è stato intercettato e costretto ad atterrare all’aeroporto di Stansted da due aerei militari britannici.

Stati Uniti: la Federal Reserve ha interrotto la politica del “quantitative easing”, il programma di stimoli per l’economia in seguito alla crisi del 2008.

Gaza: la vincitrice del premio Nobel per la pace Malala Yousafzai ha donato 50mila dollari per la ricostruzione di 65 scuole delle Nazioni Unite, distrutte durante la guerra nella Striscia di Gaza.

Zambia: Guy Scott è stato nominato presidente ad interim del Paese, è il primo bianco alla guida di uno stato africano dalla fine dell’apartheid, scrive la Cnn.

Sri Lanka: 15 morti confermati, i dispersi sono tra i 300 e i 400 a causa di una frana e delle forti piogge nel distretto di Badulla, nel centro del Paese.

Iraq: oltre 40 membri di una tribù di al Anbar sono stati giustiziati dall’Isis.

Ungheria: migliaia di persone hanno portato avanti le proteste contro la proposta del governo di Viktor Orban di imporre una tassa su internet.

Bangladesh: condannato a morte Motiur Rahman Nizani, leader del principale partito islamico del Paese, per crimini commessi nel 1971 durante la guerra di liberazione.

Spagna: circa 350 migranti hanno tentato di entrare a Melilla, l’enclave spagnola in Marocco. Solo 3 hanno raggiunto il territorio spagnolo.

Mali: scontri fra i soldati francesi e le milizie islamiste, che controllano il nord del Paese.

Svezia: ci sono state perdite di petrolio da una nave cargo nell’arcipelago di Stoccolma, nel Mar Baltico. La nave trasportava 52 tonnellate di greggio.

Usa: 33 migranti cubani sono naufragati al largo della Florida.

Russia: la Francia consegnerà a Mosca la prima nave Mistral il 14 novembre.

Campagna regione lazio

– La classifica delle 10 università migliori al mondo (U.S. News & World Report):

1 Harvard University, Stati Uniti.

2 Massachusetts Institute of Technology, Stati Uniti.

3 University of California–Berkeley, Stati Uniti.

4 Stanford University, Stati Uniti.

5 University of Oxford, Regno Unito.

6 University of Cambridge, Regno Unito.

7 California Institute of Technology, Stati Uniti.

8 University of California–Los Angeles, Stati Uniti.

9 University of Chicago, Stati Uniti.

10 Columbia University, Stati Uniti.