Me

Il primo appuntamento

Un ragazzo e una ragazza escono dopo essersi conosciuti su Tinder. Ma il primo appuntamento al buio non va quasi mai come crediamo

Immagine di copertina

Un ragazzo e una ragazza si conoscono su Tinder*, un’app per smartphone d’incontri online, e decidono di uscire per una cena insieme.

Ma il primo appuntamento con uno sconosciuto non va quasi mai nella maniera in cui ce lo aspettiamo. L’idealizzazione dell’altro può giocare brutti scherzi. Specialmente se di quella persona non sappiamo praticamente nulla, perchè l’abbiamo trovata online.

A costo di brutte sorprese e un pasto infinitamente lungo. Il primo episodio di Local Attraction, una webseries diretta e interpretata dall’americano Connor Hines, è ambientata a New York, dove Tinder lo usano praticamente tutti.

*Tinder funziona così: si sceglie la foto di una ragazza o un ragazzo che ci piace vicini alla propria città solo sulla base dell’estetica e di interessi comuni (il servizio è collegato a Facebook). Mentre l’elenco delle immagini scorre, si può cliccare su una X e scartare i potenziali partner oppure il cuore verde e, se l’interesse è corrisposto, si inizia a parlare. Poi il resto