Me
I 125 anni del Moulin Rouge
Condividi su:

I 125 anni del Moulin Rouge

Nell'ottobre del 1889 apriva per la prima volta, a Parigi, il celebre locale di cabaret

14 Ott. 2014

Il 6 ottobre 1889 due impresari teatrali, il francese Charles Zidler e lo spagnolo Joseph Oller, aprirono al pubblico le porte di un nuovo locale di cabaret a Parigi: il Moulin Rouge.

Situato ai piedi della collina di Montmartre, fin da subito attirò persone di tutte le classi sociali con i suoi spettacoli ispirati al circo e con balletti provocanti e assolutamente rivoluzionari per l’epoca, tra cui il famoso can-can.

Nel corso degli anni ha avuto diversi proprietari e subìto numerosi cambiamenti, ha ispirato registi e artisti come Toulouse-Lautrec, uno dei primi assidui frequentatori del locale. Col tempo il suo repertorio si è aperto anche all’operetta e, nel secondo dopoguerra, cantanti francesi come Edith Piaf e Yves Montand hanno contribuito a farne un luogo cult, ancora oggi tra i simboli di Parigi in tutto il mondo.

Qui alcune immagini

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus