Me

Virzì candidato all’Oscar

Il capitale umano di Paolo Virzì è stato proposto dall'Italia per la candidatura all'Oscar come miglior film straniero

Immagine di copertina

Il capitale umano, film italiano di Paolo Virzì è il film proposto dall’Italia per la candidatura all’Oscar come miglior film straniero.

È stato indicato stamani all’Anica, un’associazione che rappresenta l’industria del cinema e dell’audiovisivo, dalla commissione selezionatrice come candidato per l’Italia all’Oscar straniero. Le nomination per la cinquina si sapranno il 15 gennaio 2015.

Fu così che lo scorso anno cominciò l’avventura de La Grande Bellezza, di Paolo Sorrentino.

Il capitale umano è un film del 2013 ed è l’11esimo film di Virzì, ambientato in Brianza. Il film si ispira al romanzo omonimo di Stephen Amidon. Interpretato da Fabrizio Bentivoglio, Valeria Bruni Tedeschi, Fabrizio Gifuni e Valeria Golino.

Il film in Italia è già stato premiato con sette david di Donatello e altrettanti nastri d’argento.