Me
Premio Passaggi 2014
Condividi su:

Premio Passaggi 2014

Storie, immagini e itinerari che cambiano il futuro

27 Mar. 2014

Al via presso il Centro Studi CTS la terza edizione del Premio “Passaggi”. In palio una borsa di studio a copertura totale. Quest’anno con una giuria tecnica d’eccezione e una giuria social su facebook.

Nel 2010 il Premio “Passaggi” è stato vinto dal lavoro di Fabrizio Ricci sul Ghana. Il punto di partenza era la domanda di Baudelaire: «O sorprendenti viaggiatori! Dite, che vedeste?». “Un obroni-uomo bianco in Ghana” è il titolo del suo racconto. Un viaggio tra venditori ambulanti, pescatori, elefanti nella Savana, baraccopoli, fortezze da cui partirono gli schiavi verso le Americhe. Un suggestivo e contemporaneo paesaggio d’Africa. In quella successiva del 2012 è la volta di Sebastiano Paccini con un contributo forte e incisivo su El Salvador “La scorsa guerriglia, la luce di oggi”.

Quest’anno, dal 28 marzo, ritorna “Passaggi” – premio promosso dal Centro Studi CTS e Società Geografica Italiana – in collaborazione con The Post Internazionale e con il Festival della Letteratura di Viaggio, che invita a raccontare i propri viaggi, in forma breve e doppia.

Con un testo non più lungo di due classiche cartelle (3600 battute), accompagnato da un minimo di una a un massimo di cinque fotografie (formato jpg). In palio, una borsa di studio per partecipare alla quinta edizione del Master in Reportage di Viaggio, diretto dal giornalista e fotografo Antonio Politano, che sarà assegnata al racconto migliore tra quelli pervenuti entro il 13 aprile 2014.

Ogni settimana i migliori lavori saranno pubblicati sulla pagina facebook del Premio per partecipare alla selezione finale e alla votazione da parte della giuria social (vedi regolamento) e della giuria tecnica presieduta da Antonio Politano e composta Donatella Chiappini (giornalista, La Repubblica), Silvestro Serra (direttore, Touring – National Geographic Traveler), Giulio Gambino (direttore, The Post Internazionale), Daria Bonera (photoeditor, Touring – National Geographic Traveler), Paola Brivio (photoeditor, Focus), Valentina Vivona (giornalista, The Post Internazionale), Massimiliano Palumbo (giornalista, fotografo e blogger), Orfeo Pagnani (editore, Exòrma).

Per partecipare basta inviare testi e foto all’indirizzo: reportage@centrostudicts.it.

Tutte le informazioni con i regolamenti dei premi qui: MASTER IN REPORTAGE DI VIAGGIO

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus