Me

Fabbrica di cioccolato 3D

A Las Vegas la presentazione delle nuove stampanti che realizzeranno cioccolata e dolciumi di ogni genere e forma

Immagine di copertina

Per ora sono in esibizione al Consumer Electronics Show di Las Vegas, ma entro l’anno le prime due stampanti 3d per il cibo saranno messe in vendita.

Si chiamano Chefjet e Chefjet Pro, e possono stampare cioccolata e dolciumi di vario genere e nelle forme più strane. Mentre la prima realizza dolci monocromatici, la seconda può mescolare più colori, realizzando dei prodotti finali che non sarebbe possibile ottenere con i metodi tradizionali.

Una volta sul mercato, il modello base della stampante di cibo 3d costerà circa cinquemila dollari; il prezzo raddoppierà invece per il modello più avanzato.

L’azienda 3D System non è la sola a produrre stampanti per il cibo. L’inglese Choc Edge, ad esempio, ha già messo in vendita le sue stampanti per la cioccolata, mentre la spagnola Natural Machines produce, tra le altre cose, cioccolatini e ravioli di pasta.