Me

America gelata

In tutti gli Stati Uniti temperature record al di sotto dello zero

Immagine di copertina

L’ondata di gelo che investe in questi giorni l’America del Nord non risparmia nessuno dei cinquanta Stati Uniti.

E’ stata chiamata “vortice polare”, e sta interessando circa 190 milioni di persone.

Lo stato del Minnesota ha raggiunto ieri la temperatura record: trentasette gradi centigradi sotto lo zero.

Con i suoi meno ventisei gradi, invece, il Midwest sta conoscendo un livello di freddo che di solito appartiene alla costa artica in inverno.

Per tutelarsi dalle temperature ghiacciate, in Kentucky un evaso si è costituito ed è tornato in prigione.

Perfino sul Mauna Kea, un vulcano spento delle isole tropicali Hawaii, si è registrata una temperatura al di sotto dello zero.

Le previsioni meteorologiche, comunque, fanno ben sperare: entro pochi giorni il clima dovrebbe tornare più regolare, lasciando il gelo alle spalle.