Me

Google e Papa Francesco

Qualcuno ha inserito uno strano "easter egg" nel traduttore del motore di ricerca

Google strizza l’occhio a Papa Francesco. Oppure qualche “hacker” si è divertito a inserire un endorsement nascosto al Santo Padre. Oppure ancora Google sta suggerendo Bergoglio come nuovo nobel per la pace.

Nei meandri del web, almeno li dove ci si è accorti dell’anomalia, si sono fatte le ipotesi più disparate. Di cosa si sta parlando?

Andando su Google traduttore e traducendo dall’italiano a qualsiasi lingua la parola “Bergoglio”, ne risulta sempre l’equivalente frase “un mondo migliore” tradotta nella lingua nazionale corrispondente.

Ho provato personalmente su impostando “Bergoglio” come unica parola in italiano da tradurre. Ecco le traduzioni che ho ricavato in alcune lingue (specifico: non variano impostando in italiano la parola “bergoglio” con l’iniziale maiuscola o minuscola):

– Latino: mundo melius

– Ungherese: jobb vilag

– Basco: mundo hobea

– Portoghese: mundo melhor

– Spagnolo: mundo mejor

– Esperanto: bona mondo

– Inglese: better world

La stessa traduzione: “better world” viene fornita anche per queste lingue: tedesco, francese, rumeno, greco.

Spiegare una cosa del genere è davvero difficile, neanche a Google Italia sembrano saperne molto. Non resta che provare per credere e farsi una opinione personale (anche molto fantasiosa).