Me

Il nuovo ambasciatore Usa in Cina

L'amministrazione Obama ha scelto il nuovo ambasciatore Usa in Cina. È il senatore democratico Max Baucus

Immagine di copertina

La scelta di Obama del prossimo ambasciatore statunitense a Pechino ricade sul senatore democratico Max Baucus. Il senatore, che ha maturato una grande esperienza nei rapporti con la Repubblica Popolare Cinese, viene nominato in un momento di riacutizzazione delle tensioni con gli Usa.

Baucus riceve la nomina ad ambasciatore a 72 anni, dopo aver viaggiato a lungo ed essersi recato per ben 8 volte in Cina, l’ultima nel 2010 quando incontrò Xi Jinping, l’attuale presidente cinese.

Se la nomina venisse confermata, Max Baucus diventerebbe a tutti gli effetti il successore di Gary Locke, dimissionario dopo 20 anni di servizio.

Fin dalla sua elezione in Senato nel 1978 e maggiormente dal 2001, Baucus è stato il portavoce dei democratici sulle politiche per il commercio. Ha sostenuto l’importanza di trovare un equilibrio per gli scambi permanenti con la Cina e ha sottolineato più volte, in passato, le accuse reciproche di “politiche protezioniste” tra Washington e Pechino.

Il futuro ambasciatore avrà un ruolo chiave nell’attuazione della nuova politica estera americana che farà leva sull’Asia.