Me

Biden in Cina

Il vicepresidente americano Joe Biden ha espresso “apprensione” per l'istituzione della "zona aerea di difesa" cinese

Immagine di copertina

Il vicepresidente americano Joe Biden, in viaggio in Cina, ha incontrato mercoledì il presidente Xi Jinping. Durante il lungo vertice, Biden ha affermato che l’istituzione da parte della Cina di una “zona aerea di difesa” sul Mar Cinese Orientale ha causato un “significativo stato di apprensione” nella regione.

Gli Stati Uniti si oppongono fermamente al provvedimento, insieme al Giappone e alla Corea del Sud, invocando i rispettivi interessi sulla zona per il sorvolo. In particolare l’area coperta dalla zona aerea include le Isole Senkaku, oggetto di contesa tra Cina e Giappone.

Secondo Pechino, la zona aerea è in linea con il diritto internazionale e per questo gli Stati Uniti dovranno adeguarsi e rispettare la nuova regola imposta dalla Cina che prevede che ogni aereo transitante informi le autorità cinesi del piano di volo e mantenga con esse il contatto radio per tutta la durata della traversata.

Questo giovedì, Biden incontrerà anche il primo ministro cinese Li Keqiang, poi si dirigerà in Corea del Sud.

Campagna regione lazio