Me

I ribelli al tavolo

L'opposizione siriana prenderà parte alla conferenza di pace di Ginevra sulla Siria

Immagine di copertina

La Coalizione Nazionale Siriana parteciperà alla conferenza di pace di Ginevra che si terrà a Gennaio 2014. L’incontro mira a porre fine al conflitto civile all’interno del Paese. Ad annunciare la partecipazione del gruppo dell’opposizione siriana è il presidente della Coalizione Nazionale, Ahmad Jarba.

Precedentemente il gruppo aveva dichiarato che avrebbe preso parte alla conferenza se i prigionieri di guerra fossero stati rilasciati e se fossero stati aperti dei corridoi per gli aiuti umanitari in tutta la Siria.

Ahmad Jarba ha sottolineato che l’attuale presidente siriano Bashar al-Assad non dovrà avere più alcun ruolo nel Paese. L’opposizione vuole portare a Ginevra un piano per la transizione della leadership siriana e l’instaurazione di un “genuino” regime democratico.

In un’intervista a Reuters e all’Associated Press, Ahmad Jarba ha inoltre parlato della partecipazione dell’Iran alla conferenza di pace, affermando che questo Paese dovrà essere ammesso a Ginevra solo se sarà in grado di fare un passo indietro e di ritirare le sue forze e quelle dei suoi alleati dal campo del conflitto siriano.