Me

Expo a Dubai

Si terrà a Dubai l'Expo2020. L'emirato ha battuto altre offerte provenienti da Brasile, Turchia e Russia

Immagine di copertina

Dubai sarà la prima città del Medio oriente ad ospitare l’Expo 2020, importantissimo evento mondiale che ha 150 anni di storia.

L’emirato, uno dei sette a fare parte degli Emirati Arabi Uniti, è arrivato primo nella corsa contro le città di Yekaterinburg in Russia, San Paolo in Brasile e Izmir in Turchia. Il suo successo è dovuto alla notevole ripresa economica dopo le crisi avvenute tra il 2008 e il 2010.

I leader politici vedono nell’Expo2020 una grande opportunità. L’evento attirerà più di 25 milioni di visitatori, per la maggior parte provenienti da paesi esterni agli Emirati, e permetterà di creare 277 mila nuovi posti di lavoro.

Gli analisti rispondono che questi dati potrebbero essere fin troppo ottimistici e avvertono del rischio che l’Expo2020 possa significare per Dubai la prosecuzione su un percorso di crescita non lineare fatto di cicli discontinui che intervallano momenti di grande espansione economica a momenti di brusche frenate.