Me

Proteste in Egitto

Mille persone in piazza Tahrir manifestano contro il regime dei militari

Immagine di copertina

Il corteo di commemorazione delle vittime degli scontri con le forze di sicurezza, avvenuti due anni fa a piazza Tahrir, si è trasformato in una manifestazione di protesta. Circa mille egiziani hanno protestato ieri, nella storica piazza del Cairo, contro il generale Abdel Fattah al-Sisi, che nel luglio scorso ha guidato la destituzione del presidente Mohamed Morsi.

“Sisi, non sognare di essere il mio presidente”, hanno urlato le persone durante la manifestazione. Il generale al-Sisi è divenuto molto popolare dopo la deposizione di Morsi, e ha buone probabilità di vincere le elezioni presidenziali che si terranno in Egitto il prossimo anno.

Nuove manifestazioni sono previste per la giornata di oggi, ricorrenza della morte di altre quarantadue persone, che nel 2011 hanno perso la vita negli scontri in via Mohamed Mahmoud, vicino piazza Tahrir.

Campagna regione lazio