Me

Tocca alle Hawaii

Il Senato vota a favore del matrimonio tra omosessuali. A breve l'entrata in vigore della legge

Immagine di copertina

Le Hawaii saranno il quindicesimo stato Usa che permette i matrimoni omosessuali. Il Senato ha approvato la proposta di legge che apre l’istituto del matrimonio a coppie dello stesso sesso con diciannove voti a favore e quattro contrari. L’ultimo passo è la firma da parte del governatore democratico Neil Abercrombie.

“Non vedo l’ora di firmare questo importante atto legislativo”, ha detto, “che garantisce l’uguaglianza del matrimonio e che riconosce pienamente e protegge le libertà religiose”.

Anche il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha espresso soddisfazione per i risultati del voto: “Sono sempre stato orgoglioso di essere nato nelle Hawaii, e oggi questo voto mi rende più orgoglioso che mai”.

L’entrata in vigore della legge è prevista per il prossimo 2 dicembre.