Me

Cure mediche per tutti

Barack Obama e Bill Clinton promuovono il nuovo programma di assistenza sanitaria

Immagine di copertina

Per promuovere l’inizio del programma di assistanza sanitaria, Barack Obama si fa sostenere dal suo predecessore democratico, Bill Clinton.

I due hanno discusso ieri a New York dell’ “Obamacare”, l’iniziativa sanitaria di Obama che avrà inizio il prossimo 1 ottobre, denunciando i tentativi repubblicani di “spaventare” gli americani e di ostacolare l’entrata in vigore del programma agendo sul sistema dei finanziamenti.

“Quando le persone vedranno che possono avere un’assistenza sanitaria di alta qualità e a prezzi accessibili, allora andranno a firmare” ha detto Obama intervistato da Clinton.

L’ “Obamacare” prevede che tutti i cittadini statunitensi abbiano un’assicurazione sanitaria; coloro che non la ricevono dal loro datore di lavoro potranno acquistarla su liberi mercati. Questi ultimi, gestiti dal governo federale o dagli stati, inizieranno ad accettare clienti a partire da ottobre.

Campagna regione lazio