Me

Il Congresso del Partito Comunista Cinese

Si è aperto giovedì 8 novembre a Pechino il 18esimo Congresso del Partito Comunista Cinese. Un evento da cui emergerà la nuova leadership del Paese

Immagine di copertina

Il Congresso del Partito Comunista Cinese

Un rinnovamento pressoché totale della leadership cinese. Questo è quanto accadrà al 18emo Congresso del Partito Comunista Cinese, iniziato giovedì 8 novembre a Pechino.

Sette dei nove membri del Politburo infatti, l’organo esecutivo del Partito, rassegneranno le dimissioni per raggiunti limiti di età. Tra questi Hu Jintao, l’attuale presidente cinese, e Wen Jabao, attuale primo ministro.

Un evento ben organizzato e coordinato, cui parteciperanno più di 2200 delegati da tutta la Cina. Dietro la parvenza di elettività però, le cariche più importanti sono probabilmente già state decise proprio dai massimi leader del partito.

Il vice-presidente Xi Jinping dovrebbe infatti prendere l’incarico di Hu Jintao; il vice-premier Li Keqiang quello di Wen Jabao.